Come è noto, in Italia sono moltissime le persone che non sono in grado di trovare ascolto presso il sistema creditizio. Una categoria in cui rientrano disoccupati, lavoratori atipici o precari, cattivi pagatori e protestati, cui è praticamente preclusa la possibilità di reperire risorse tramite prestiti di banche o finanziarie.

Per loro fortuna, in soccorso può sempre arrivare un amico o un parente, pronto a prestare piccole somme per far fronte alle difficoltà. Per capire l’ampiezza del fenomeno, basterà ricordare come nel 2017 una ricerca condotta da Doxa per conto di Circle Pay, applicazione leader nei pagamenti social, aveva svelato che addirittura il 60% degli italiani era solito prestare denaro ad amici e familiari. Un comportamento di massa che riusciva all’epoca a muovere un vero e proprio fiume di soldi, circa 800 milioni di euro all’anno, grazie ai quali molti potevano sostenere la propria attitudine al consumo o fare fronte a spese necessarie. Tanto da poter essere considerato un vero e proprio ammortizzatore sociale, in un Paese ove strumenti di sostegno al reddito, prima dell’arrivo del Reddito di Cittadinanza, praticamente non esistevano.

 

Piccoli prestiti a tasso negativo

 

Negli ultimi mesi ha destato scalpore la politica di Younited Credit, finanziaria francese che opera online anche in Italia, la quale ha lanciato i prestiti a tasso negativo. Si tratta naturalmente di piccole cifre, solitamente intorno ai 3mila euro, che però hanno destato notevole interesse presso i consumatori dislocati lungo la penisola, proprio in considerazione del fatto che sono stati concessi con un tasso di interesse arrivato a febbraio a -1,5%. Una mossa che è stata considerata molto astuta da parte degli esperti del settore, tesa a fidelizzare il pubblico intorno ad una azienda che è riuscita a calamitare notevole consenso nonostante il fatto che operi soltanto da poco.

Per chi abbia intenzione di saperne di più sui piccoli prestiti e sulle proposte del mercato, in particolare di quelle avanzate dal credito online, ricordiamo la possibilità di reperire preziose informazioni su piccoliprestitisulweb.it, sito online che riesce a garantire un ottimo servizio ai consumatori e ad indicare soluzioni in grado di risultare convenienti e facili da praticare.